Piccolo seminario di autodifesa digitale alla Libreria popolare di via tadino

2017-03-25T00:00:00

Sabato 25 Marzo - Dalle 14.30 alle 18.30.

Libreria Popolare di Via Tadino 18 - MM1 Porta Venezia, MIlano

Un incontro di autodifesa base

Elementi minimi di analisi per una critica tecnica e culturale ai social media.

Perché i servizi del web 2.0 sono gratuiti? I social network sono spazi di presa di parola pubblica, ma sono di proprietà di grandi aziende private.
Forse il dubbio sulla buona fede dei servizi è venuto a molti, ma sono ancora poche le occasioni per saperne di più, porre domande e azzardare contromisure.
Attraverso attività pratiche acquisiremo microtecniche di autodifesa digitale per usare i servizi del web senza essere usati.

Lo scopo del seminario è stimolare una riflessione critica sui servizi web gratuiti presso un pubblico di utenti medi della rete. L’obiettivo è di condurre i partecipanti ad una ricognizione degli elementi minimi che ne compongono il complesso tecnico e culturale per migliorare la nostra relazione con il mondo digitale.

***

PROGRAMMA

1. L'universo dei social media

  •  Profilazione e sistemi di tracciamento, cosa sono e come funzionano?
  •  L'ideologia della trasparenza radicale, perché i social media hanno bisogno di sapere tutto di noi

2. Pratiche di autodifesa digitale

  •  Navigazione anonima: cos'è e perchè si utilizza
  •  Capire come non essere tracciati
  •  Microtecniche per aumentare la privacy
  •  Esercizi per favorire la consapevolezza di sé quando si utilizzano i social network

***

Il costo del seminario è di 35 euro. Per informazioni e iscrizioni info@ippolita.net